Curiosità che forse non tutti conoscono, e che riguardano le varie isole Canarie

0
5385

Ci sono però anche alcuni aspetti, o semplicemente curiosità, che forse non tutti conoscono, e che riguardano le varie isole dell’arcipelago.

Le isole canarie, si sa, sono conosciute in tutto il mondo. Per il Carnevale, per i paesaggi, per le banane, per l’acqua, per il loro particolare microclima, etc. Un arcipelago situato nell’immenso oceano atlantico, e unito dal Calima e dalla vicinanza geografica al grande continente africano. 

Ci sono però anche alcuni aspetti, o semplicemente curiosità, che forse non tutti conoscono, e che riguardano le varie isole dell’arcipelago: 

1) Agatha Christie visitò le Canarie nel 1927 e proprio qui trasse ispirazione per scrivere due tra i suoi migliori racconti: “Il misterioso Signor Quin” e “Mrs Marple e i 13 problemi”, entrambi ambientati nei paesaggi delle isole. In concreto, la signora del giallo soggiornò in varie occasioni a Puerto de la Cruz, Tenerife.

2) Esperti climatologi hanno valutato alcuni microclimi delle Canarie tra i migliori al mondo.

3) Il silbo de La Gomera, dichiarato Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, è un linguaggio ancora vivo, praticato solo da pochi gruppi di  persone nel mondo.

4) Le Canarie sono pioniere nella potabilizzazione delle acque marine, nello sviluppo di tecnologie e attività relative a questo importante processo.

5) L’ultima eruzione avvenuta nel territorio spagnolo fu nel 1971, a Teneguía, a La Palma; recentemente c’è stata un’eruzione subacquea nell’isola di El Hierro.

6) Le acque dell’arcipelago canario sono un luogo privilegiato per l’osservazione dei cetacei.

7) Il film “Moby Dick”, di cui fu protagonista Gregory Peck, venne girato a Playa de Las Canteras, a Gran Canaria.

8) A El Hierro si trova l’Hotel più piccolo del mondo, con solo 4 stanze.

9) Il carnevale che si festeggia alle Canarie è riconosciuto tra i migliori al mondo, assieme a quello di Rio e di Venezia.

10) Il Teide, a Tenerife, è la montagna più alta di Spagna, e il terzo maggior vulcano del pianeta, misurato dalla sua base.

11) A Lanzarote venne installato nel 1964 il primo impianto di desalinizzazione dell’acqua marina in Spagna.

12) Il prestigioso regista Pedro Almodóvar ha girato a Lanzarote il film “Abbracci spezzati”.

13) L’Auditorio de Los Jameos del Agua a Lanzarote si trova all’interno di una galleria vulcanica, che arriva fino al mare e dove vive una specie di granchi unica al mondo.

14) La comunità canaria, tra quelle spagnole, è quella che maggiormente ricicla l’acqua.

15) La Cueva del Viento, a Tenerife, è una delle dieci gallerie vulcaniche più grandi al mondo, e misura circa 20 km di lunghezza.

16) Il pino canario è unico per capacità di resistenza al fuoco e di rigenerarsi dopo un incendio.

17) L’isola di El Hierro è diventata la prima isola al mondo completamente autosufficiente, grazie alle fonti di energia rinnovabili.

18) L’aeroporto di La Palma è il primo complesso aeroportuale di Spagna che utilizza energia eolica.

19) Il Festival di Musica delle Canarie è il più importante evento di musica classica che si svolge d’inverno in Europa.

20) A Gran Canaria si trova il circuito di Golf più vecchio di Spagna, il Real Club de Golf de Las Palmas, nella località di Bandama.

21) El Hierro festeggia ogni anno il prestigioso concorso internazionale di fotografia subacquea Open Fotosub, per via dell’eccezionale qualità delle sue acque.

22) Le isole sono state lo scenario d’ispirazione di numerosi scrittori, come José Saramago, Unamuno e musicisti come Saint-Saëns.

23) L’unica razza autoctona di dromedari (Camelus dromedarius) riconosciuta in Europa è delle isole Canarie.

24) Il Jardín Canario, a Gran Canaria,  è il giardino botanico più grande di Spagna, e misura 27 ettari.

25) Gran Canaria è conosciuta con il soprannome di “Continente in Miniatura”, dovuto alla gran varietà di paesaggi e climi che si possono trovare nell’isola, in certe giornate d’inverno è possibile stare in spiaggia a 22 gradi, ed in un’ora raggiungere le vette dell’isola, a temperature di 0 gradi, e magari anche con la neve.

Tradotto dalla redazione e tratto da YO AMO CANARIAS – foto: google maps

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

9 + 1 =