Aggiornamenti: effetto Linate sul traffico da Malpensa e Orio al Serio

0
282

Aggiornamenti: effetto Linate sul traffico da Malpensa e Orio al Serio. Disagi in vista a Malpensa e Bergamo Orio al Serio, gli scali che catalizzeranno i voli di Milano Linate durante la sua chiusura per lavori infrastrutturali prevista dal 27 luglio al 27 ottobre. La previsione è di AirHelp, società che si occupa di supportare i passeggeri in caso di ritardi o cancellazioni.

Nei due aeroporti operativi si preannuncia un incremento di affluenza di circa il 36%, rispetto ai 48mila voli gestiti da Malpensa e i 20mila da Orio al Serio nello stesso periodo dello scorso anno. Periodo in cui, nel 2018, Linate aveva visto partire e attterrare oltre 24mila collegamenti aerei, che quest’anno transiteranno nei due scali aperti.

Altro dato pubblicato da AirHelp quello sui disservizi già registrati la scorsa estate: più di 1,4 milioni di passeggeri sono rimasti bloccati all’aeroporto di Milano Malpensa con il 30% di voli in ritardo o cancellati, mentre a Bergamo Orio al Serio i disagi hanno coinvolto oltre 530mila passeggeri.

«Siamo certi che Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio stiano già applicando tutte le misure necessarie per prevenire disagi ai passeggeri, ma inevitabilmente ce ne saranno moltissimi», sottolinea Roberta Fichera, portavoce di AirHelp Italia, che in generale prevede disservizi per più 7,8 milioni di viaggiatori che partiranno dall’Italia durante la prossima stagione estiva e ricorda come i viaggiatori, coinvolti in ritardi e cancellazioni, abbiano diritto a un risarcimento fino a 600 euro a persona.

Effetto Linate sul traffico da Malpensa e Orio al Serio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 + = 8