Air Europa, quasi “inghiottita” da Iberia, rilancia per competere con il “basso costo”.

0
23

Air Europa, quasi “inghiottita” da Iberia, rilancia per competere con il “basso costo”.

Dicembre è alle porte e per molti canari è l’occasione perfetta per concedersi una breve vacanza fuori dall’Arcipelago. Per contro, altri tornano alle loro case e si riuniscono alle loro famiglie per le festività.

I voli, se non prenotati con largo anticipo, possono comportare un esborso significativo per chiunque sia interessato a viaggiare nelle ultime settimane del mese o all’inizio dell’anno, a causa dell’elevata domanda in quel periodo.

Air Europa – su cui Iberia ha annunciato piani di acquisto – include tra i suoi voli nazionali offerte a prezzi molto competitivi rispetto ai tradizionali “low cost”. Le Canarie saranno comunque in grado di continuare a viaggiare con la compagnia Air Europa agli stessi prezzi dei quali hanno goduto sin qui, e almeno per ora, perché il timore di un aumento dei biglietti aerei e della diminuzione delle rotte incombe ancora sulle teste degli isolani.

Al fine di evitare di pagare il prezzo extra e rimanere senza posto in aereo, la maggior parte dei Canari prepara e gestisce le proprie vacanze con mesi di anticipo. Inoltre, grazie allo sconto del 75% per i residenti, i voli sembrano in linea di principio più convenienti e accessibili che mai.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 3 = 5