Alle Canarie nasce il primo osservatorio di sostenibilità turistica in Spagna

0
260

Alle Canarie nasce il primo osservatorio di sostenibilità turistica in Spagna

L’industria turistica sta reagendo di fronte alla crescente preoccupazione dei cittadini per le problematiche ambientali. Per esempio, sono molte le catene alberghiere e compagnie aeree che hanno deciso di eliminare l’utilizzo di plastiche monouso, a favore di prodotti biodegradabili e compostabili.

Adesso, la Ashotel (Associazione alberghiera di Tenerife, La Palma, La Gomera, El Hierro) ha fatto un ulteriore passo avanti, annunciando la creazione di un osservatorio di sostenibilità turistica, il primo in Spagna. Come confermato al quotidiano El Día, la Ashotel vuole un osservatorio che funzioni come un organo di ricerca sull’evoluzione degli indicatori ambientali, che includa le tracce di carbono, il consumo di acqua e di energia, la produzione di rifiuti, tutto questo per facilitare il processo decisionale.

Si tratta di un’iniziativa pioniera nel paese, fomentata dal settore privato, anche se sono in primo luogo le amministrazioni pubbliche a doversene fare carico. Questa organizzazione dovrà avere carattere regionale, per cui si invitano a farne parte anche la ULL (Universidad de La Laguna), l’Instituto de Turismo y Economía Sostenible de la Universidad de Las Palmas de Gran Canaria (ULPGC), tra gli altri enti pubblici e privati. Inoltre, l’osservatorio lavorerà con dati forniti dall’Instituto Canario de Estadística (Istac).

Allo stesso tempo, la Ashotel ha progettato una strategia per la sostenibilità turistica nel settore alberghiero che si basa su cinque pilastri: energia, acqua, rifiuti, mobilità e produzione locale. Il progetto include differenti obiettivi prima del 2030. Obiettivo di queste misure è staccare le Canarie dalla concorrenza, consolidandone la destinazione come meta per il turismo sostenibile.

Bisogna che la sostenibilità sia una caratteristica genetica dell’associazione e dei suoi associati, e che venga inclusa in tutti i settori economici delle Canarie.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

59 − 49 =