Dal 13 agosto. Nuove disposizioni per chi rientra in Italia da questi paesi: Croazia, Grecia, Malta, Spagna

0

Dal 13 agosto. Nuove disposizioni per chi rientra in Italia da questi paesi: Croazia, Grecia, Malta, Spagna

Croazia, Grecia, Malta, Spagna: il Ministro della Salute, con Ordinanza del 12 agosto 2020, oltre a quanto già previsto per i UE, ha stabilito che coloro che entrano / rientrano in Italia da questi Paesi (dopo soggiorno o solo transito) dal 13 agosto e fino a nuovo ordine, debbano anche:

a) presentare un’attestazione di essersi sottoposti, nelle 72 ore antecedenti all’ingresso nel territorio nazionale, ad un test molecolare o antigenico, eseguita per mezzo di tampone e risultato negativo;

in alternativa
b) sottoporsi ad un test molecolare o antigenico, da effettuarsi per mezzo di tampone, al momento dell’arrivo in aeroporto, porto o luogo di confine (ove possibile) o entro 48 ore dall’ingresso nel territorio nazionale presso l’azienda sanitaria locale di riferimento.

Le persone che hanno soggiornato o transitato in questi quattro Paesi devono anche comunicare il loro ingresso nel territorio italiano al Dipartimento di Prevenzione dell’Azienda Sanitaria competente.

continua a leggere > Viaggiare sicuri – Ministero degli Affari Esteri

PDF ORDINANZA:  Misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria – Roma 12 agosto 2020 ordinanza-italua-covid-19-spagna

 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

48 − = 47