​Tenerife e il Bosco Incantato di Anaga

0
​Tenerife e il Bosco Incantato di Anaga

Le emozioni giocano un ruolo fondamentale  in questo momento difficile. Scegliere un luogo dove elaborarle può  alleviare spirito e mente. Allora perché non “regalarci” una camminata lungo i sentieri del “Bosque Encantado” di Anaga?

Situato nel Parco Rurale di Anaga e dichiarato Riserva della Biosfera dall’UNESCO. Un angolo naturale, assai fragile,  pertanto da preservare.  Necessario assolutamente  prenotare per tempo  la visita presso il “Cabildo de Tenerife“.  Ci si addentra in una selva umida, dove i venti alisei, scontrandosi con le montagne, provocano la “pioggia orizzontale” alimentando un ecosistema davvero straordinario.  Predomina il bosco di laurisilva, che anticamente  copriva tutto  il bacino  del Mediterraneo, ma sono anche aranceti selvatici, tassi, tigli, salici canari, faggi, eriche, felci, muschi e licheni e..funghi. Esemplari tutti ricoperti di una lucentezza irreale.

Uno spettacolo della natura che appaga quando ci si inoltra nelle gallerie,  formate dai rami degli alberi,  e all’uscita si é avvolti dalla magica nebbia,come in una favola. Un’atmosfera carica di mistero! Ci si imbatte poi nel “Roque Anambro” che svetta a 815 m., una roccia vulcanica  modellata dall’erosione  nel corso di milioni di anni. Secondo la leggenda, il “Mencey” Beneharo, durante il periodo pre-ispanico, si lanció da qui nel vuoto per sfuggire ai conquistatori spagnoli. 

Raggiunta questa imponente roccia,  nonostante il vento, impossibile non essere travolti  dall’immaneggiabile vista panoramica della costa. E ancora il “Mirador del Tejo”, un belvedere che raggiunge  “Roque de las Bodegas”,” Benijo”, fino alla scogliera di Anaga. Si segue ancora  fino ad arrivare a grotte  scavate nella pietra, forse antichi rifugi di pastori, per essi e per le loro capre.  E la mente si distrae quando ci si addentra incuriositi, per assaporarne ancor piú l’atmosfera. Si percorrono poi autentici sentieri nascosti e frondosi fino alla scoperta di piccole piante con delicati fiori di color azzurro-violaceo: é la Violetta di Anaga, l’unico ultimo piccolo  “regalo” del ‘ isola di Tenerife. 

Insomma il “Bosque Encantado” di Anaga oltre ad essere un angolo dell’isola di Tenerife di grande importanza ecologica é un luogo magico , indimenticabile che  fa onore al suo nome.
Paola Nicelli

© Riproduzione riservata

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui