Campagna “Dà voce al diabete di tipo 2”

0
informazione-diabete

informazione-diabeteLa piazza del Cristo de San Cristóbal de La Laguna ospiterà una mostra  interattiva, per quattro settimane dal 15 di dicembre 2011.

Esposizione,  organizzata a Tenerife per sensibilizzare l’opinione pubblica e prevenire

la popolazione al diabete di tipo 2, guidata  da Novartis e approvata dalla Sociedad Española de Diabetes (SED), la Federación de Diabéticos Españoles (FEDE), con la collaborazione del Municipio di San Cristóbal de La Laguna, l’Ospedale San Juan de Dios de Tenerife, l’Ospedale Universitario de Canarias, l’Ospedale Universitario Nuestra Señora de Candelaria e l’ Associazione Diabetici di Tenerife.

Alle Canarie, recenti ricerche hanno appurato che circa 192.000 persone, di età superiore ai 30 anni, hanno il diabete di tipo 2 e molti di essi non ne sono neanche a conoscenza. Secondo i dati della OMS – Organización Mundial de la Salud e la Federación Internacional de Diabetes – IDF, questa patologia sta aumentando  clamorosamente.

Attualmente, in tutto il mondo sono circa 285 milioni le persone diabetiche, con una previsione allarmante, nel 2025 raddoppieranno il numero dei pazienti, superando i 500 milioni.

Attraverso questo evento, i visitatori potranno entrare all’interno di un pancreas di grandi dimensioni, accrescendo così le loro conoscenze sul diabete e come prevenirlo, comprendendo nei dettagli, il funzionamento di questo organo nel nostro corpo.

Le Canarie, sono una comunità spagnola, dove prevale la maggior presenza di diabetici di tipo 2, con una percentuale alta nelle donne.

Questo conferma le negative  abitudini di vita poco salutari nella popolazione canaria. La sedentarietà e l’obesità sono le cause principali.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 + 5 =