Canarie elezioni comunali 2015 – Scadenze per i cittadini stranieri

0
logo-vivitenerife

logo-vivitenerifeCome notificato dagli uffici elettorali dei vari comuni, i cittadini europei residenti alle Canarie, che vogliano far valere il proprio diritto di voto, dovranno presentare relativa richiesta entro il 30 dicembre, mentre i cittadini extracomunitari dovranno presentare la stessa richiesta dal 1 di gennaio fino al 15 dello stesso mese.

 

La domanda andrà presentata presso l’Ufficio delle Relazioni con il Pubblico (Oficina de Atención al Ciudadano) del comune di residenza. Potranno votare alle elezioni comunali 2015 tutte le persone maggiorenni, come anche quelle persone provenienti da paesi con specifici accordi bilaterali stipulati con la Spagna, e in possesso di regolare permesso di soggiorno.

In questo caso, dovranno risultare residenti in Spagna da almeno 5 anni, fatta eccezione la Norvegia, con la quale vige accordo bilaterale già a partire da 3 anni.

Questo requisito si può dimostrare esibendo un certificato di residenza emesso dal Commissariato di Polizia, nel caso in cui i dati relativi non si evincano dal documento identificativo del cittadino straniero.

A seguire la lista dei paesi i cui cittadini possono richiedere di esercitare il diritto di voto:

Unione Europea: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Svezia, Ungheria.

Paesi con accordo di reciprocità: Bolivia, Cabo Verde, Cile, Colombia, Corea, Ecuador, Islanda, Norvegia, Nuova Zelanda, Paraguay, Perú, Trinidad e Tobago.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

16 − = 7