CEST: giornata sulle Infrastrutture nel Sud di Tenerife

0

Lo scorso 23 settembre si è svolta negli uffici del CEST (Circulo de Empresarios y Profesionales del Sur de Tenerife), una conferenza stampa per render noto l’evento che si svolgerà con il titolo “Las grandes infraestructuras del Sur: presente y futuro”, e che avrà luogo il 1. ottobre presso l’ITER (Instituto Tecnológico y de Energías renovables).

Alla conferenza stampa erano presenti il vicepresidente del CEST, D. Jordi Esplugues, accompagnato da altri membri della Giunta Direttiva dell’associazione. Erano presenti anche Miguel Becerra (Assessore ai Progetti Strategici del Cabildo di Tenerife); Jaime González (Sindaco del Comune di Granadilla), Manuel Cendagorta (Direttore dell’ITER) e Gerardo López (Direttore del Poligono Industriale di Granadilla). Erano presenti oltre a noi di Vivi Tenerife anche altri rappresentanti della stampa estera, della TV, della radio e dei media digitali. Esplegues ha illustrato i dettagli dell’evento, parlando delle motivazioni che hanno spinto alla realizzazione, come a particolari del programma e degli obiettivi che persegue il CEST.

Becerra ha sottolineato il valore di questa iniziativa, perché viene ad incidere direttamente in quelli che sono gli obiettivi macroeconomici del Cabildo di Tenerife, tra cui la diversificazione delle attività economiche, per non dipendere esclusivamente dal turismo. Quindi non a caso vengono trattate tematiche inerenti nuove tecnologie, energie alternative, commercio estero e industria. Anche il sindaco di Granadilla si è mostrato ampiamente soddisfatto di rappresentare il Comune che ospiterà questo evento, sottolineando che la maggio parte delle infrastrutture di cui si parlerà si concentrano nell’area di Granadilla, facendo di questo, uno dei principali comuni ad alto potenziale economico, non solo del Sud, ma di tutta Tenerife e Canarie. Sempre durante la conferenza, è intervenuto Manuel Cendagorta, che ha spiegato in poche parole a cosa si dedica l’ITER, sottolineandone il ruolo dinamico nell’incentivare le energie rinnovabili (principalmente l’energia solare), chiamate a svolgere un ruolo sempre più importante nelle nostre vite. Alla fine, è intervenuto anche Gerardo López, facendo sapere che il Poligono Industriale di Granadilla dispone ancora di molto spazio disponibile, e a prezzi ragionevoli, per quegli investitori che hanno interessanti e validi progetti da realizzare.

dalla Redazione

 

tenerife-impresa.jpg

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

69 + = 71