Dichiarazione del Presidente del Cabildo di Tenerife, in merito al problema micro alghe

0

Il Presidente del Cabildo di Tenerife, Carlos Alonso, ha dissociato la comparsa di micro-alghe in varie parti del litorale dell’isola con possibili problemi di perdite, perché la causa è stata accertata, si deve a “condizioni meteorologiche”.

In una dichiarazione ha affermato che spetta ai comuni ed al Governo delle Canarie il compito di vigilanza e controllo, mentre il Cabildo deve intervenire nel migliorare i servizi igienico-sanitari..

Il Cabildo di Tenerife investirà circa 48 milioni di euro nel corso dei prossimi 3 anni per migliorare il sistema fognario, con una serie di opere che includeranno reti interne di servizi igienico-sanitari separative e di purificazione, per l’acqua piovana e peril trattamento delle acque nelle aree urbane.

A causa della presenza di micro-alghe, la Dirección General de Salud Pública del Governo delle Canarie raccomanda di astenersi dal fare il bagno ed evitare il contatto diretto con il materiale depositato sulla sabbia, in quelle zone in cui l’acqua appare di una colorazione anomala, con macchie di intensità variabile, con perdita della trasparenza o se è presente una schiuma di aspetto più o meno viscosa o oleosa.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

17 − 7 =