Enoturismo Tenerife: Winery Burgmann e il Listan Negro!

0

Enoturismo Tenerife: Winery Burgmann e il Listan Negro!

Winery Burgmann è una piccola realtà enologica situata nel municipio di Tacoronte e facente parte della Denominazione di Origine Tacoronte-Acentejo. Il progetto comprende due ettari di terreno cui la varietà predominante è il Listan Negro e una piccola parte di Listan Blanco, curiosamente la promotrice è tedesca, Miss Burgmann e ha posto a carico della vigna e della cantina un ingegnere di manutenzione aeronautica, il canadese Marc Rochefort, che innamoratosi del mondo del vino ha deciso di cambiare la sua vita per focalizzarsi sulla viticoltura e l’enologia canaria.

Dal 2016, con l’acquisizione del primo terreno a piè franco a 400m sul livello del mare, la cantina ha migliorato le pratiche viticole del terreno al fine di promuovere la qualità piuttosto che la quantità dell’uva e coltivare rispettando l’ambiente. In tema enologico Winery Burgmann ha come obiettivo di esprimere al meglio il potenziale dell’uva autoctona “Listan Negro” unendo la tradizione all’innovazione, nascono così le etichette dei rossi “Tinto Selection”, “Tinto Premium” (disponibile da Diciembre 2022), “Tinto Burg barrica 2019” (vino d’autore), “Tinto Burg tradicional 2019” (vino d’autore), il “Rosado selection” ottenuto per salasso (estrazione di parte di mosto) del rosso. Infine, una particolare attenzione va al bianco, ottenuto dall’uva Listan Blanco presente nella vigna e battezzato con il nome “Blanco Olivia” (edizione numerata) in onore della figlia di Marc Rochefort, nata durante la vendemmia. La bottiglia si caratterizza per la laccatura, cui goccia coincide con il picco del teide presente nell’etichetta!

  • Tinto Selection”: presenta un colore violaceo con cappa media-alta, a naso sono presenti frutti rossi, finocchietto o erba tagliata e un leggero balsamico.88 punti nella Guía Peñín;
  • Rosado selection”: presenta un colore rosa salmone, l’odore ricorda la frutta rossa come la ciliegia, la mora… mentre in bocca risulta secco, una lieve astringenza che permette al vino una buona persistenza in bocca. 86 punti nella Guia Peñin;
  • Blanco Olivia”: presenta un colore giallo paglierino, con odore a frutta tropicale, erba e note mielose, al gusto ritorna la frutta, equilibrato e rotondo. 92 punti nella Guia Peñín;
  • Tinto Burg barrica 2019” (304 bottiglie): vino rosso invecchiato dieci mesi in barrique di legno francese che apporta aroma a spezie, tra cui predomina la vaniglia. Il colore è un rosso-violaceo cupo. In bocca ritornano gli aromi del Listan Negro.

Se volete scoprire cantine particolari di Tenerife, questa è un’ottima scelta!

Dott.ssa Lucia Montalbano

@redwine_fever

lucired94@ gmail.com

Notizie canarie

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui