Fatturato 2016: settore automobilistico più 16,4% nelle Canarie

0

 Il fatturato del settore automobilistico è cresciuto del 16,4% nelle isole Canarie nel 2016 per un totale di 1.595 milioni di euro, di cui l’82% (1.308.000) corrisponde alle vendite, come registrato dall’indagine del Sector del Automóvil, 2016 elaborata da Fredica e resa pubblica lo scorso mese di maggio.

Del fatturato, 207 milioni sono relativi alla cessione di parti e accessori e 79,7 milioni per l’attivitàdelle concessionarie, mentre l’occupazione continua a crescere e si riprende il settore con l’occupazione di 6.900 persone. In totale, l’anno scorso sono stati registrati 76,649 nuovi veicoli, che rappresentano il 19,5% in più rispetto all’anno precedente, prevalentemente in provincia di Las Palmas (46.612) superando Santa Cruz de Tenerife. Le vendite di auto hanno generato 301,2 milioni in tasse per la Comunità autonoma, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente, e quindi, tra l’altro, dal Fredica si oppongono alla creazione di nuove imposte, come ad esempio il “centimo verde”.

Il parco macchine chiude il 2016 a 1.6 milioni di unità, di cui più di un milione corrispondono alle autovetture, che rappresentano il 66,6% del totale.

Di questi più della metà superano i 12 anni di vita.

La redazione

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

23 + = 33