Gastronomia in mostra

0
logo-vivitenerife

logo-vivitenerife

Tenerife festeggia fino a dicembre una serie di eventi gastronomici e mostre di prodotti locali che avranno luogo nei diversi comuni dell’isola.

 

Queste iniziative di turismo enogastronomico si propongono di legare la produzione locale all’offerta gastronomica dell’isola, diffondendone la conoscenza e consentendo che tanto turisti come locali possano fruirne.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Tra le attività di maggio: Granadilla si dedica al pesce azzurro, mentre in luglio avrà luogo la fiera gastronomica de Los Realejos, con la patata “papa bonita” come protagonista, e quella di Adeje (formaggio, miele e gofio), avrà luogo a settembre, come anche la fiera di Santa Cruz, dove i prodotti in primo piano saranno le patate “papa borralla o melonera”, il bubango montañero (zucchina locale, ndt) e la patata dolce “batata rajadilla”.

L’ultimo trimestre dell’anno avranno luogo le rimanenti fiere.

In ottobre si festeggia quella di Puerto de la Cruz (pesce e banane), Güimar (patata dolce), Arico (miele), Candelaria (patata dolce), La Matanza de Acentejo (mela) e Guía de Isora (mandorle e miele). Novembre accoglierà quella di Arafo (patata dolce e castagna), e nella regione di Acentejo, quella dedicata alla castagna.

Le fiere gastronomiche sono una delle attività sostenute dal Club de Producto Saborea Tenerife, al quale hanno aderito centinaia di imprese.

Lo scorso anno si sono svolte 14 fiere, alle quali hanno partecipato oltre 300 ristoranti di diversi comuni.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

12 − = 9