Gran Canaria: inizia la campagna attiva per prevenire gli annegamenti

0

La campagna audiovisiva “Canarie 1500 km di Costa”, inizia la sua diffusione, data la necessità di prevenire annegamenti e incidenti nelle acque dell’isola, sia in mare che in piscina poiché l’anno scorso sono morti in Spagna 412 persone, 62 delle quali in acque Canarie, dove questi tipi di incidenti sono triplicati negli ultimi sei anni.

Finora nel 2016 sono morti per annegamento 38 persone nelle isole, 36 in Galizia, 32 in Andalusia e 20 a Valencia.

Dei decessi che si sono verificati nelle isole Canarie, 13 hanno avuto luogo in Gran Canaria, 12 a Tenerife, 6 a Lanzarote, 4 a La Palma e 3 a Fuerteventura.

Alla luce di queste cifre, è necessario adottare misure per la diffusione di questa campagna attiva, dato che l’80% delle morti sono avvenute a causa della negligenza e irresponsabilità dell’uomo.

{loadposition adsense_articoli}

La campagna avrà lo scopo di educare non solo per imparare comportamenti corretti, ma anche per sensibilizzare turisti e residenti a questa realtà sempre più evidente, sperando si potranno evitare incidenti simili in futuro.

 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui