IL MIELE DI LA PALMA: IL MIGLIORE DELLE CANARIE

0
miele-la-palma

miele-la-palmaIl Cabildo ha assegnato il premio per il miglior miele delle Canarie al produttore José Arroche per un prodotto presentato con l’etichetta Ladera La Reina, che ha ottenuto contemporaneamente il massimo riconoscimento nella categoria dei mieli monofloreali di “Tedera” (miele di trifoglio bituminoso, ndt).

 

Il miglior miele di Tenerife (DOP) quest’anno è stato un miele monofloreale di puleggio (diversamente dall’Italia, dove si conosce come tipo di menta, il puleggio di Tenerife è una pianta della famiglia delle Lamiaceae, ndt), presentato da Juan Jesús Ramos con la marca Oromiel.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}La giuria del Concorso Regionale, organizzato dal Cabildo, si è riunita lo scorso 24 ottobre nella Casa del Vino de El Sauzal, per decidere, dopo le varie degustazioni, quale miele premiare nelle rispettive categorie.

I premi verranno consegnati nella stessa Casa del Vino a El Sauzal, il prossimo 23 novembre, durante la VII. gara regionale. All’edizione di quest’anno hanno partecipato un totale di 84 campioni di gran qualità.

Tra le isole, Tenerife è quella che ha presentato più varietà, con 35 campioni in totale, seguita da Gran Canaria 22, La Palma 21, La Gomera 4 e El Hierro 2

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 13 = 14