Il mondo della ristorazione è cambiato? Il ruolo delle attrezzature

0

Cambiano i tempi e cambia il modo di proporsi nel mondo della ristorazione da parte dei ristoratori. In un periodo in cui le esigenze alimentari, legate alle nuove ideologie e correnti di pensiero, e alla riscoperta degli alimenti bio, hanno profondamente segnato l’arte culinaria costringendo gli operatori del settore a diversificare sempre più l’offerta delle proprie attività commerciali.

 Purtroppo la vita frenetica di tutti i giorni, fatta da mille impegni, ci costringe sempre più frequentemente a consumare pasti fuori casa e scegliere tra le tante proposte per le vie delle nostre città.

Fioriscono cosi, sempre più frequentemente ristoranti, ristopub, locande, trattorie, tavole calde e pizzerie con menù sempre più vari, adatti a tutti i gusti e alle più svariate esigenze alimentari.

Ogni giorno assistiamo all’apertura di nuovi locali che attirano la nostra attenzione con nomi fantasiosi e arredamenti legati alle mode del momento, come il vintage o l’etnico, ma la cosa che più interessa al pubblico è la qualità del cibo, la corretta preparazione e l’igiene del locale.

Come può un ristoratore raggiungere questi tre obiettivi se non partendo dalle attrezzature più idonee alla preparazione degli alimenti? Le cucine devono essere organizzate per poter preparare, conservare, mantenere, cuocere e distribuire gli alimenti, quindi non si tratta di scegliere dei semplici elettrodomestici per la casa, ma attrezzi del mestiere validi, affidabili, innovativi e quindi professionali. Si parla di piani di lavoro, forni e fornelli, cappe di aspirazione, banchi frigo, congelatori, affettatrici, impastatrici, e tanto altro ancora.

{loadposition adsense_articoli}

Tutto questo va scelto con attenzione, requisiti fondamentali sono la buona qualità e la durevolezza nel tempo. Le cucine di queste attività devono essere strutturate e arredate al fine di salvaguardare la salute e la sicurezza di chi vi lavora oltre alla garanzia relativa alla qualità degli alimenti. Per questo motivo non è possibile improvvisarsi ingegneri o architetti, né è sufficiente essere dei grandi chef per scegliere le attrezzature professionali di cui si ha realmente bisogno in una cucina, ma è necessario affidarsi a professionisti del settore. Si può scegliere tra tanti prodotti in commercio presso aziende specializzate oppure online in siti come Gastrodomus, azienda leader nel settore delle apparecchiature di ristorazione, che presenta un vasto assortimento di forniture professionali made in Italy.

Quindi se il vostro sogno è aprire un locale è bene seguire alcune regole per una corretta progettazione e allestimento del locale e, come in ogni buona ricetta, sta a voi scegliere gli ingredienti giusti.

a cura della redazione Beverfood.com Edizioni S.r.l.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

43 − = 38