Il Ricordo del comico Manolo Vieira Montesdeoca

0

Oggi si apre il sipario sulla prima parte di una trilogia dedicata ai ricordi e alle storie degli artisti canari, nazionali e internazionali, curata da Santi González Arbelo e dalla redazione di VIVI LE CANARIE.

Il protagonista di questo primo capitolo è uno dei più illustri figli delle isole Canarie. La storia di Manolo Vieira Montesdeoca ha inizio a Las Palmas de Gran Canaria il 18 maggio 1949, giorno in cui venne alla luce questo talentuoso artista. Mosse i primi passi nel mondo del lavoro come cameriere, un mestiere che svolse fino al 1983. Fu proprio in quegli anni che iniziò a coltivare la sua passione per l’umorismo, trovando spazio per esibirsi di notte nei locali, mentre durante il giorno continuava a servire i clienti nei bar. Ciò che iniziò come un semplice passatempo, si trasformò presto in una vera e propria carriera quando il pubblico, sempre più affezionato a lui, lo incoraggiò a calcare palchi più importanti, per aver modo di divertirsi con le sue storie e le sue barzellette.

Il debutto ufficiale fu il 1° giugno 1981, quando, chiamato a presentare un altro artista, Nicolás Caballero, il pubblico gli chiese di essere intrattenuto con una sua esibizione comica. Da quel momento in poi, Manolo Vieira divenne un’icona del mondo dell’umorismo, esibendosi in gala e eventi in tutto l’arcipelago canario e non solo. Il suo talento travolgente lo portò ad aprire un suo locale, il famoso “Chiste-ra”, dove per anni incantò il pubblico con le sue performance esilaranti. Ma il successo di Vieira non si fermò alle Canarie: il suo carisma lo portò ad esibirsi in tutta la Spagna e persino oltre oceano, conquistando anche il pubblico latinoamericano. Nel corso degli anni, partecipò a numerosi programmi televisivi e radiofonici, dimostrando di essere un vero maestro nell’arte di far ridere.

Nel 2002 ricevette il prestigioso riconoscimento della Medaglia d’Oro delle Canarie, mentre nel 2010 venne premiato con il Can de Plata in Arte dal Cabildo di Gran Canaria. Nonostante il suo successo, Manolo Vieira rimase sempre umile e generoso, aprendo le porte del suo “Chiste-ra” a una nuova generazione di comici canari. Il suo passaggio sulla terra si concluse l’8 febbraio 2023, quando si spense all’età di 73 anni, ma il suo leggendario spirito e il suo ineguagliabile talento rimarranno per sempre nel cuore di coloro che hanno avuto il privilegio di conoscerlo e di ridere con lui.  

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui