Ingegneria alle Canarie: il 40% dei posti studio rimangono vacanti

0

Due posti studio su dieci offerti dalle università canarie rimangono vacanti (il 19,70%), una percentuale che raddoppia nel corso di studi di ingegneria e architettura, dove quattro posti su dieci rimangono vacanti (40,48%).

Secondo i dati pubblicati dal Ministero dell’Educazione, le Canarie sono la terza comunità dove più posti studio rimangono vacanti, dopo Extremadura, con il 31% e Cantabria con il 21%. Alle Canarie, i corsi universitari più frequentati sono quelli inerenti le scienze sanitarie (97,69%), seguiti da scienze sociali e giuridiche (84,53%).

All’altro estremo ci sono i corsi di ingegneria e architettura con un 59,52% e quelli artistici e umanistici, con un 76,27%. Nel complesso nazionale, dieci posti su cento rimangono vacanti, proporzione che arriva a raddoppiarsi nelle carriere di ingegneria e architettura.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui