La CNN promoziona i vini di Tenerife

0

La CNN promoziona i vini di Tenerife in un programma in onda negli Stati Uniti

Il documentario dedicato ai vini di Tenerife ha incluso anche le regioni vinicole dell’isola poco conosciute.

Un’altra volta è stata riconosciuta la qualità dei vini di Tenerife grazie a questo reportage della CNN che include l’isola tra le 11 regioni vinicole del mondo e può essere visto nell’edizione digitale sulla pagina web dell’emittente statunitense.

“Per noi è una buona notizia che i vini di Tenerife vengono valorizzati anche al di fuori delle Canarie come meritano e questo indica la qualità di questi grazie alla varietà offerta ed al terreno di origine vulcanico che da un sapore unico” afferma il consejero de Agricultura, Ganadería y Pesca del Cabildo de Tenerife, Jesús Morales. Su questa linea il consejero insular de Turismo, Alberto Bernabé, ha dichiarato che “i nostri vini, insieme agli altri prodotti gastronomici dell’isola, sono un elemento identificativo che ora sono diventati una attrazione turistica insieme al clima, la natura e la diversità per i viaggiatori che vogliono godere dell’isola”.

{loadposition adsense_articoli}

L’articolo pubblicato dalla CNN tratta di 11 regioni del vino che probabilmente mai si era sentito parlare. Insieme a Tenerife, altre regioni del vino come Kakheti, in Georgia; Brda, Slovenia; la regione del vino Okanagan, in Canada; Finger Lakes di New York; Marche, Italia; o Healdsburg, California. Tutte le regioni incluse nel rapporto sono caratterizzate da una produzione di vini di altissima qualità.

L’articolo si conclude con riferimento a Tenerife spiegando che l’uva nera dell’isola fa risultare i vini corposi, “simile ai vini rossi della penisola” e che l’uva bianca produce un vino “secco e fresco che integra i piatti di pesce fresco dell’isola”.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 31 = 38