La Gomera: la leggenda di Gara e Jonay, Romeo e Giulietta

0

La Gomera: la leggenda di Gara e Jonay, Romeo e Giulietta ante litteram. Secondo una leggenda dell’isola de La Gomera, esistevano un tempo sette luoghi da cui sfociavano acque magiche, e la cui origine era sconosciuta agli abitanti dell’isola.

Pare che le acque di queste sorgenti regalassero particolari virtù e che coloro che vi si specchiavano potessero conoscere il proprio destino amoroso.

Se l’acqua restava chiara, l’amore sarebbe arrivato, altrimenti la solitudine sarebbe stata compagna di vita.

La principessa di Agulo, Gara, accompagnata da alcune giovanidonne, giunse alla sorgente di Epina, per specchiarsi nelle sue acque e sapere se avrebbe trovato l’uomo con cui accompagnarsi nella vita, visto che si avvicinava i festeggiamenti di Beñesmén, i più importanti per il popolo canario.

Una prima occhiata, e vide subito un’acqua tranquilla e perfetta, mentre il sorriso si disegnava nel viso di questa giovane. Ma all’improvviso l’acqua cominciò ad agitarsi ed inquietanti ombre apparvero ai suoi occhi. “Succederà quanto inevitabile: fuggi dal fuoco, Gara, o il fuoco ti consumerà”.

Così gridò Geriàn, il saggio del luogo. Gara sprofondò nella tristezza e…

continua su http://www.vivilecanariemagazine.com/wp-admin/post.php?post=1650&action=edit

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

63 + = 71