La società americana di geologia premia uno scienziato dell’Involcan

0
geologo-lgv-tsunami-teno

geologo-lgv-tsunami-teno

La Società Americana di Geologia (www.geosociety.org) recentemente ha conferito il Premio Edward Burwell Jr. a Luis González de Vallejo, direttore del dipartimento di Rischi Geologici dell’Istituto di Vulcanologia Canario (Involcan) e titolare della Cattedra di Ingegneria Geologica presso la Universidad Complutense di Madrid,

e al tempo stesso anche a Mercedes Ferrer, dell’Istituto Geológico y Minero di Spagna (IGME). Questo premio viene conferito annualmente dalla GSA, Società Americana di Geologia, quale riconoscimento per particolari contributi scientifici nel campo interdisciplinare dell’ingegneria geologica, e in questa occasione a riconoscimento del libro “Geological Engineering”, scritto da González de Valleo e Ferrer e pubblicato presso la casa editrice Taylor and Francis nel 2011.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}La consegna del premio sarà l’evento centrale del meeting del Dipartimento dell’Ambiente e Ingegneria Geologica del GSA, durante il Congresso Annuale che avrà luogo a Denver (Colorado), dal 27 al 30 di ottobre 2013.

Le prime ricerche Luis González de Vallejo cominciò a farle sulle proprietà geotecniche dei suoli vulcanici nella Valle de la Laguna (1975), tema della sua tesi di laurea, alla quale sono poi seguiti studi sulle proprietà geomeccaniche delle rocce vulcaniche, il rischio sismico nell’arcipelago canario, la ricerca nel campo dei paleo-terremoti a Tenerife e, più recentemente, sui grandi slittamenti e mega-tsunami delle Canarie.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 2 = 1