Monarch è fallita, fine della storia: a terra oltre 110mila passeggeri

0

La storica compagnia aerea charter britannica Monarch Airlines è fallita. In queste ore la Civil Aviation Authority ha ufficializzato la cessazione immediata di tutte le operazioni, annullando i decolli degli aerei della sua flotta composta da 35 unità, lasciando a terra oltre 110mila passeggeri in buona parte bloccati all’estero. Anche le 300mila prenotazioni finalizzate per i prossimi mesi sono state cancellate.

Proprio in queste ore il governo britannico sta avviando quella che gli stessi giornali definiscono “la più impegnativa” operazione di rimpatrio con la mobilitazione di 30 aeromobili che riporteranno in Gran Bretagna circa 90mila viaggiatori.

Monarch era in crisi da tempo ed esattamente un anno fa aveva ricevuto una linea di credito di 165 milioni di sterline (187 milioni di euro) dalla Greybull Capital, socio di maggioranza; ma le recenti vicende in Tunisia, Turchia ed Egitto, tra i principali scali operati da Monarch, hanno definitivamente messo in ginocchio la compagnia aerea che nel frattempo aveva adottato il modello low cost cercando di diversificare l’offerta verso mete alternative.

Il vettore che lo scorso anno aveva trasportato circa 6,3 milioni di passeggeri, aveva una rete di 42 destinazioni, tra cui cinque scali italiani (Roma Fiumicino, Torino, Venezia, Verona e Napoli) e faceva parte del Gruppo omonimo che, con il sostegno di due famiglie svizzere (Albek e Mantegazza), aveva anche il tour operator inglese Cosmos Tours.

Una task force d’emergenza di Monarch sta avvisando tutti i passeggeri in possesso di biglietti di non recarsi in aeroporto. Per i clienti al di fuori del Regno Unito è attivo il numero di telefono +44.1753.330330.

 

tratto da http://www.lagenziadiviaggi.it/monarch-airlines-fine-della-storia-oltre-110mila-passeggeri-terra/

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 3 = 3