Il mondo del golf – 18 buche e non solo

0
tenerife-golf

Il mondo del golf – 18 buche e non solo. Il giornale “Vivi Tenerife” mi invoglia a parlare di questo stupendo sport che è il golf. Per tutti i giocatori di golf posso solo affermare che Tenerife è una vera culla del golf.

Con i suoi campi costruiti in modo fantastico tra le difficili situazioni ambientali e che danno molteplici e diversi modi di interpretare il golf, mettendo a dura prova le capacità dei giocatori.

In questi campi anche i bravi giocatori devono dare il massimo per confermare il loro livello di gioco. Elenco dei campi (in ordine alfabetico) Prima i campi a 18 buche. Poi quelli a 9: Con relativo indirizzo e numero di telefono. Meglio se allegata una piantina per vedere la collocazione.

Per chi vuole iniziare a giocare a golf (neofiti) Tenerife è veramente il luogo ideale in quanto l’accesso al campo pratica ed al putting-green(dove ci si allena per il colpo finale) è gratuito in quasi tutti i campi.

 Uno può affittare l’attrezzatura, comprare le palline per la pratica, mettere un paio di scarpe da ginnastica e iniziare a praticare.
Iniziare a giocare a golf rispecchia la procedura per ottenere la patente di guida.  Analogamente, ci vorrebbero  almeno  28 volte e lezioni con un maestro, per iniziare a colpire la pallina con una discreta regolarità.

Il golf, come tutti gli altri sport, ha bisogno di routine e di alcune sessioni di pratica. Non fatevi incantare da chi afferma di aver praticato due tre volte e poi è andato a giocare in un campo regolare e  magari ha fatto delle gare. Il campione Tiger Woods, quando non è impegnato in tornei, si allena 10 (dieci) ore al giorno con l’aiuto del suo maestro personale.

Per giocare a golf è indispensabile conoscere le regole. L’etichetta. Lo “Spirit of the game” Diversamente da molti altri sport,il golf è giocato per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro.

Il gioco si affida all’integrità dell’individuo nel dimostrare riguardo verso gli altri giocatori e nel rispettare le regole.

Tutti i giocatori dovrebbero comportarsi in modo disciplinato, dimostrando sempre cortesia e sportività, indipendentemente da quanto competitivi possano essere.

Questo è lo “Spirit of the game”

Glossario.
Grip (impugnatura);
Shaft (canna);
Buncher (è un ostacolo consistente in un’area coperta da sabbia o materiale simile);
Caddie -persona che porta la sacca ed assiste il giocatore in conformità con le regole;
14 sono i bastoni regolamentari;
La buca -Ha un diametro di 10.8cm;
Tee (supporto in legno o plastica per collocare la pallina al primo colpo di ogni buca);
Palla. La palla non può avere un diametro inferiore a 42,67mm e pesa 45.93 gr.
Out (fuori limite) è oltre i limiti del campo o qualsiasi parte marcata o segnalata da paletti o….;
Match-Play incontro – Un incontro in  cui un giocatore gioca contro un altro;
Gara medal(od a colpi) Si contano tutti i colpi effettuati e si scala l’eventuale handicap;
Gara stableford. Gara in cui si contano i punti fatti buca per buca;
Pro-am. Gara fatta da un professionista  con alcuni dilettanti.
Si dice……che, non essendo ancora chiaro il numero di buche da effettuare per un percorso regolamentare, un Lord Scozzese decise che ad ogni buca avrebbe bevuto dalla sua fiaschetta di whisky un bicchierino. Il whisky finì alla buca 18.
Da allora le buche di un campo regolamentare …furono 18.

Ricordo che per approfondire e conoscere nuovi aspetti del golf, potete collegarvi sul canale 12 de La9 e sul canale 13 de La8 e potrete seguire in diretta la trasmissione “IL GOLF INTORNO A VOI” a partire dal 21 febbraio 2011  ogni lunedì dalle ore 20 alle ore 21, per 20 puntate.  Con replica ogni domenica dalle ore 17,00. BUON GOLF A TUTTI.

Ezio Paschini

e-mail – golfconegliano@libero.it

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui