Partono le multe. Tenerife installa 2 telecamere che vedono all’interno dell’auto

0

 

La DGT (Dirección General de Tráfico ) continua ad installare a Tenerife dispositivi di vigilanza, da poco tempo ha installato un nuovo radar nella “famosa” curva del Sauzal, un radar di velocità.

In questi giorni ha già installato 2 nuove telecamere speciali che vedono all’interno del veicolo, in questo caso per vigilare l’uso delle cinture e l’uso del cellulare.

Da sabato 11 novembre, tutti i conducenti che non useranno le cinture di sicurezza, verranno sanzionati. La multa sarà di 200 euro e detratti 3 punti dalla patente. La stessa sanzione per l’uso del cellulare.

Sono già 50 i dispositivi di questo genere, installati in Spagna.

Le fotografie ad alta definizione, vengono inviate direttamente ad un centro della DGT, dove a sua volta verranno controllate con un software speciale e di seguito, esaminate manualmente da operatori della DGT.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

48 + = 57