Residente potrà volare da Gran Canaria a Tenerife per 12,50 euro?

0

Se l’accordo preventivato tra Nueva Canarias ed il Governo delle Canarie, a fronte del prezzo del biglietto si applicherà il 75% di sconto.

Un volo qualsiasi tra Tenerife e Gran Canaria, ad esempio una tariffa economica entro una settimana, dovrebbe costare 12,50 euro dagli attuali 25 ad un residente dell’arcipelago.

Come spiegato, l’accordo preventivatoconsistenel fatto che lo Stato sovvenzionerà il 75% del costo del biglietto, quindi l’utente finale se residente deve pagare solo il restante 25%, vale a dire, la metà di quello che ora effettivamente paga.

A titolo di esempio ottenuto dal sito web della compagnia aerea Binter, il biglietto più economico che èstato v, possibile prenotare tra Tenerife Nord e Gran Canaria, Giovedi 1 Giugnonon è economico, ma flessibile, e sarebbe costato ad un residente 31,50 euro.

La bonificazione attuale è del 50% del biglietto, il prezzo pieno di questo biglietto flessibile è di 63 euro, proprio quello che paga un non residente.

Se questo sarà approvato lo Stato pagherà il biglietto aereo il 75%, così chi è residente deve pagare solo il 25% di 63 euro, che sono 15,75 euro a tratta, come da questo esempio.

Altri esempi di biglietti aerei per i prossimi giorni indicano che la flessibilità tra Tenerife e Lanzarote scenderebbe dagli attuali 53 a 26,5 euro, esattamente lo stesso come se si viaggiasse tra le isole di Gran Canaria e El Hierro.

Tratto da gomeranoticias.com

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

52 − 48 =