Il Rotary club Tenerife sur guarda all’Italia

0
rotary

rotaryIl Rotary club Tenerife sur guarda all’Italia Gemellaggio con il Rotary Club Pordenone Alto Livenza.

In molti conosceranno il Rotary, l’organizzazione mondiale che conta oltre 1,2 milioni di uomini e donne provenienti dal mondo degli affari, professionisti e leader comunitari.

I soci dei vari Rotary Club – solitamente noti come “Rotariani” – forniscono servizi umanitari, incoraggiano il rispetto di rigorosi principi etici nell’ambito professionale e contribuiscono a diffondere il messaggio di pace e buona volontà tra i popoli della Terra. Oggi esistono oltre 33 mila Rotary Club in oltre 200 Paesi e aree geografiche.

 I club sono apolitici, non confessionali e aperti a tutte le culture, razze e credo. Come sintetizza il motto “Servire al di sopra di ogni interesse personale”, l’obiettivo principale del Rotary è appunto il servizio, nella comunità, sul posto di lavoro e in tutto il mondo.

E’ stata proprio un’italiana, Fina Franchini, il primo presidente del Rotary donna, in Spagna, in carica nel 1991.

Il mandato di ogni presidente dura un anno e, al momento, è in carica al Rotary club di Tenerife Sur il dott. Henry Mac Lean Diaz. Per la chiusura dell’anno rotariano in corso è già previsto un grande evento a partire dal 27 aprile, che vedrà arrivare dalla Spagna ben 350 Rotariani.

Sarà un’occasione davvero importante, soprattutto perché è da 11 anni che non si assiste ad una manifestazione di eguale portata a Tenerife.

Nel frattempo, il Rotary Club Tenerife Sur ha raggiunto un risultato degno di nota che vede coinvolta anche l’Italia. E’ stato, infatti, siglato l’accordo che prevede il gemellaggio con il Rotary Club Pordenone Alto Livenza, che sarà ufficializzato il prossimo 19 aprile presso la sede di Playa de Las Americas.

Il Rotary Club Pordenone Alto Livenza, sarà presente a Tenerife dal 18 al 25 aprile con l’attuale Presidente in carica, dott. Edi Nardini, seguito da una rappresentanza di circa 30 Rotariani, accompagnati dalle loro rispettive consorti e con l‘onorevole presenza di sua Eccellenza il Prefetto di Pordenone, dott. Pierfrancesco Galante Socio Onorario del Club.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui