Ryanair aumenta il traffico aereo con le Canarie del 10%

0

Ryanair è intenzionata ad aumentare il traffico aereo con le Canarie previsto per il prossimo inverno, fino ad arrivare ad una capacità di 6,5 milioni di posti l’anno in arrivo e partenza. La compagnia ha in programma 132 rotte con le isole.

La compagnia irlandese low cost ha intenzione di mantenere il primato sul traffico passeggeri nelle Canarie durante il prossimo inverno, ovvero tra fine ottobre 2017 e marzo 2018, aumentando la capacità di 600.000 posti.

Il responsabile di Vendite e Marketing per Spagna e Portogallo della Ryanair, José Espartero, ha confermato che la compagnia aumenterà la capacità su Gran Canaria di 100.000 posti, di 300.000 su Tenerife Sud, 150.000 su Lanzarote e 50.000 su Fuerteventura. In totale, la compagnia prevede di coprire un totale di 132 rotte con le isole, in modo da collegare 38 aeroporti di 12 paesi diversi.

La programmazione per l’inverno 2017-2018 offre nuovi collegamenti da Gran Canaria, Lanzarote e Tenerife con l’aeroporto tedesco di Francoforte, come due nuove rotte invernali da Tenerife Sud a Porto e la città basca di Vitoria, che saranno operativi quest’estate.

Ci saranno inoltre più frequenze tra Fuerteventura ed Edimburgo e da Gran Canaria e Tenerife Nord con Barcellona. Nel caso di Gran Canaria, la Ryanair offrirà 33 collegamenti invernali, incorporando il nuovo collegamento con Francoforte (due voli settimanali) e aumentando la frequenza settimanale con Barcellona. In totale, la compagnia spera di raggiungere 1,5 milioni di passeggeri all’anno su quest’isola, pari a 100.000 persone in più.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

5 + 5 =