Ryanair taglia circa 2.000 voli. Viaggiatori italiani hanno diritto a rimborsi e risarcimenti

0

Ryanair, il Codacons: “danni a migliaia di viaggiatori, ora i rimborsi”

La decisione di Ryanair di tagliare circa 2.000 voli fino alla fine di ottobre “avrà ripercussioni per migliaia e migliaia di viaggiatori italiani”

La decisione di Ryanair di tagliare circa 2.000 voli fino alla fine di ottobre “avrà ripercussioni per migliaia e migliaia di viaggiatori italiani”, i quali hanno diritto a rimborsi e risarcimenti anche nel caso in cui i biglietti siano stati acquistati online o tramite agenzie di viaggio sul web. E’ quanto sottolinea il Codacons.

Ora la compagnia aerea, che alla luce di quanto accaduto non sembra la più adatta a rilevare Alitalia, deve dare adeguata comunicazione ai passeggeri in possesso di biglietti per voli cancellati e provvedere alla riprotezione su altri aerei senza costi aggiuntivi per gli utenti, oppure al rimborso integrale di quanto speso dai viaggiatori”, spiega infatti il presidente Carlo Rienzi, sottolineando la disponibilità del Codacons dell’assistenza legale.

 

A cura di Antonella Petris  

www.meteoweb.eu

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

32 − = 27