Santa Cruz de Tenerife – SIN Riders percorrerà le vie di Tenerife

0

Santa Cruz si unisce ad una originale campagna per evitare l’uso di alcool alla guida.

L’iniziativa ” SIN Riders” percorrerà le vie di Tenerife nei prossimi tre giorni grazie ai produttori di birra spagnoli ed alla collaborazione della Direzione Generale del Traffico. Con la denominazione ” Sulle strade, birra SIN”, un gruppo di motociclisti, conosciuti come “SIN Riders”,percorreranno per tre giorni consecutivi le strade di Tenerife con l’intento di inculcare negli automobilisti il principio di incompatibilità tra l’alcool e la guida.

Si è approfittato, in questa occasione , di ricordare che negli ultimi tre anni si sono verificati un totale di 272 incidenti la cui causa e’ stata il consumo di alcool al volante. Con i dati statistici forniti dalla Polizia Locale di Santa Cruz di Tenerife, la dirigente municipale, tenente Zaida Gonzales, ha precisato che sebbene dal 2012 si registrasse una diminuzione degli incidenti causati dall’alcool, e cosi’ pure del numero di conducenti sorpresi alla guida sotto gli effetti di bevande alcoliche, durante l’esercizio del 2014, questo miglioramento si e’ arrestato, registrando un totale di 337 conducenti risultati positivi alle prove alcolemiche.

Altro dato di cui tener conto, è che il 59% di costoro ha superato il limite di 0,60 milligrammi per litro, e perciò , imputati di un delitto contro la sicurezza stradale. Rispetto ai dati del presente anno, si e’ registrata una riduzione di accertamenti positivi, anche se rimane un trimestre alla fine del 2015.

La dirigente municipale ha aggiunto che si continuerà collaborando con tutte le campagne preventive in questa materia, perchè il fine ultimo, al di la’ delle sanzioni, e’ e resta, quello di promuovere una coscienza civile per sradicare l’alcool dalle nostre strade, dati i rischi che comporta la guida in tale stato, sia per la nostra stessa vita che per tutti coloro che percorrono le vie pubbliche.

Ha aggiunto infine che la Polizia Locale di Santa Cruz ha iniziato altresì a realizzare controlli sulla presenza di sostanze stupefacenti negli automobilisti, controlli che hanno già portato ad accertare e denunciare, alla data odierna di questo anno 2015, 25 persone.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 9 = 13