Santa Cruz de Tenerife: Cartelli di divieto di balneazione in piazza di Spagna

0

Cartelli di divieto di balneazione nel lago, la Corporaciòn insulare avverte che l’acqua non è adatta al bagno.

Il Cabildo de Tenerife e la città di Santa Cruz sono stati obbligati a dipingere accanto al noto “lago” o “stagno” di piazza di Spagna una serie di segnali che avvertono, che il bagno in quello spazio è tassativamente vietato. Il motivo è che alcuni cittadini, per lo più turisti, spesso confondono la fonte della piazza di Spagna, con una piscina per rinfrescarsi, quando il caldo nella città è insopportabile. La Corporaciòn insular de Tenerife comunica che l’acqua non è adatta per balneazione.

(foto laopinion.es)

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

22 − 20 =