Santa Cruz de Tenerife. Multa se non ti fermi con il semaforo rosso

0

A partire da martedì 1 novembre è stato attivato il sistema di ‘foto-rojo’ che rileva e punisce i conducenti che non rispettano l’obbligo di fermarsi al semaforo rosso, sulla strada principale del Rosario e precisamente all’altezza di Miramar.

Il sistema ha il compito di catturare le immagini dei veicoli che superano la linea di arresto dopo che è scattata la luce rossa. I titolari dei veicoli incriminati saranno multati con una sanzione di 200 euro e sottratti di quattro punti dalla patente di guida.

L’aerea è già contrassegnata per avvertire i conducenti dell’esistenza di questo sistema di controllo, con tutte le verifiche e le tutele legali necessarie, avendo come esempio i buoni risultati ottenuti nelle altre città spagnole.

Il sistema può riconoscere quando i conducenti superano il semaforo rosso o giallo ed è in grado di distingue anche situazioni eccezionali, come possibili manovre da effettuare da parte dei conducenti, per consentire il passaggio di un mezzo di soccorso in servizio.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 12 = 22