Tenerife: 39 punti wifi gratuiti nei municipi turistici

0

Il progetto, aggiudicato dall’ impresa Internet Canarias by Excom e presentato dal presidente del Cabildo de Tenerife, Carlos Alonso, dal consejero del área Tenerife 2030, Antonio García Marichal, e dal consejero de Turismo, Alberto Bernabé. La rete sarà gratuita e prevede una prestazione del servizio a più di mezzo milione di turisti, che per usufruirne dovranno registrarsi lasciando alcuni dati generici (nazionalità, alloggio e motivo del viaggio).

La connessione offerta avrà una velocità di 10 Mbps per permetterne l’utilizzo ad un alto numero di utenti ed in base alla domanda potrà essere ampliata fino a 20 Mbps. Secondo l’inchiesta del Turismo de Tenerife il 63% dei turisti che visitarono l’isola l’anno scorso navigarono in internet durante la loro permanenza, per questo il consejero de Turismo, Alberto Bernabé, considera questa rete gratuita un valore aggiunto alla destinazione turistica.

Alonso ha dichiarato che la miglioria della connessione era una richiesta importante a cui rispondere, tanto per i turisti che ricercano informazioni che per i residenti che cercano lavoro online. “Sempre più spesso gli spazi, il tempo libero e il lavoro sono condivisi”, ha dichiarato.

Guardando al futuro, il presidente ha riferito, che attraverso il progetto ‘Smart Island’ l’obiettivo è quello di dotare l’intera isola di un sistema senza fili, il cui assemblaggio tecnico dipendono dall’operatore che viene eletto. 

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

28 − 24 =