Tenerife: cambio di antenna per oltre 50.000 condomini

0
logo-vivitenerife

logo-vivitenerifePrevisto in questi giorni il cambio di antenna per oltre 50.000 comunidades, resosi necessario per continuare a vedere la TDT (digitale terrestre). Il cambio prevede l’adattamento delle frequenze per incorporare la tecnologia 4G.

 

Il presidente delle aziende installatrici ha spiegato che il cambio sarà più complesso nelle zone dell’interno rispetto alle zone costiere, e ha anche confermato che in un complesso di circa 20 abitazioni, si possono supporre costi che andranno dai 22 ai 24 Euro per abitazione, e che dovranno essere anticipati dalle amministrazioni delle comunidades fino a quando il Governo Centrale, che si è impegnato a stanziare 290 milioni di Euro per realizzare su tutto il territorio la nuova installazione, non provvederà a far arrivare i contributi.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Questi aiuti non supereranno però i 450 Euro per la sostituzione dei decoder monocanale, e sarà invece di 100 Euro dove sono già installate centraline programmabili. Non verranno sovvenzionate installazioni di nuove centraline programmabili. Ci saranno comunque contributi per le Comunità Autonome pe modificare gli apparecchi dei ripetitori locali.

I contributi sono previsti solamente per quelle comunità che si saranno rivolte ad imprese abilitate ad effettuare le modifiche previste ed iscritte al “Registro de Empresas Instaladoras de Telecomunicaciones del Ministerio de Industria”.

Modifiche ed adattamenti dovranno essere apportati entro il 31 dicembre se si vorrà continuare a vedere la televisione come sempre.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 39 = 40