Si apre a Tenerife la porta sud, dell’Europa

0
tenerife-fibra-ottica

tenerife-fibra-otticaSi apre  a Tenerife, con il cavo in fibra ottica, 2000 chilometri di cavo, che unisce le Canarie con l’Europa.

Consentendo così una maggior fornitura di connettività della banda larga, nelle isole canarie.

 

Canalink, società dell’Istituto Tecnologico delle Telecomunicazioni di Tenerife e IslalinCanalink, hanno il 16 tenerife-fibra-ottica-1maggio completato l’ormeggio, della fine del cavo,  che partì da Cadiz, il 24 marzo, per appagare la crescente domanda di connettività nelle Isole Canarie e trasformarle nel cuore delle telecomunicazioni tra Africa, Europa e Sud America.

Le tecnologie dell’informazione e delle comunicazioni (TIC) forniscono oltre il 7 per cento del PIL spagnolo, la sua capacità di innovare, di investire e di continuare a generare la crescita e l’occupazione, diventerà un fattore chiave per la nostra economia.

Capacità cavo Canalink:  

• 4 coppie di fibra ottica
• 128 lunghezze d’onda (colori) da ogni coppia di fibra
• Ciascuna delle lunghezze d’onda ha una capacità di 10 Gbit/s (10.000.000.000 bit/s)
• Risultato: = 75 milioni di colloqui di alta qualità: 64kbit/s = 500000 volte la capacità del cavo Península-Canarias installato nel 1965 (160 conversazioni simultanee) = 100000 connessioni simultanee di 50Mbit/s.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

52 − 42 =