Tenerife. Il frangiflutti di Bajamar previsti per l’estate 2018

0

VIDEO 

La diga sarà composta da più di 400 blocchi e sarà costruita su un terreno alle porte del paese.

L’idea è quella di creare due corsie per agevolare il trasporto del materiale con i camion. Si tratta di una data lontana, ma rilevante, tuttavia, è un popolo che considerano la spiaggia e le piscine vitali per la loro economia.

E come spiegato dai rappresentanti istituzionali nel corso della riunione, il lavoro deve essere eseguito durante questo periodo dell’anno per approfittare del periodo di massima calma del mare.

I blocchi che saranno più di 400 plasmeranno la struttura che sarà costruita su un terreno di 5.000 metri quadrati vicino l’accesso alla rotonda e saranno portati con i camion. Per fare questo, l’idea è di rimuovere temporaneamente il parcheggio dell’Avenida del Gran Poder per renderlo una corsia per le auto e l’altra per trasportare i citati blocchi di 30 tonnellate ciascuno.

La redazione (foto ag)

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

2 + 7 =