Tenerife. Iniziano i lavori per portare la fibra ottica in tutti i municipi

0

Il Cabildo di Tenerife ha iniziato i lavori della seconda fase dell’anello insulare delle telecomunicazioni da effettuarsi su un tratto di 57 chilometri tra La Laguna e Santiago del Teide. In questo modo saranno migliorate li comunicazioni in questa parte dell’isola mediante la fibra ottica.

Il presidente del Cabildo, Carlos Alonso, sottolinea che la cosa più importante di questo progetto sarà l’impatto che avrà sui cittadini perché “verrà offerto un miglior servizio a prezzo inferiore” e nel frattempo “sarà favorita la connessione dati ad alta velocità fluida ed efficacie”. Inoltre afferma che “la rete principale permetterà di migliorare alcuni dei servizi come la vigilanza delle strade, per mezzo dell’installazione di videocamere, o la connessione tra i vari centri vicini che la società dispone rendendola più efficiente ed economica”.

Per renderlo una realtà, il Cabildo di Tenerife ha previsto cinque milioni di euro nel bilancio di quest’anno in modo che, una volta finita l’infrastruttura, la fibra ottica raggiungerà i 31 comuni dell’isola. Questa sarebbe già la terza fase e la previsione è che potrà essere pronta nel 2018.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

8 + 2 =