Tenerife. Los Cristianos, Escuela Oficial de Idiomas lavori di miglioria

0

La EOI de Los Cristianos accoglie oltre 2.500 alunni in solo 7 aule, e stiamo parlando di un centro di riferimento per l’intera area meridionale dell’isola. La sede è sprovvista di ascensore, di spazio sufficiente per far fronte alle richieste e di aree adibite alla formazione, come sale di studio, sale computer o biblioteca.

La EOI accoglie oltre 2.500 studenti, in un comune dove la formazione linguistica, compreso lo spagnolo per stranieri, è fondamentale per la realtà turistica e perché vi risiedono persone di oltre 120 nazionalità.

Bisogna anche aggiungere che Los Cristianos è il centro di riferimento per tutta l’area meridionale dell’isola di Tenerife.

Di fatto, la scuola successiva si trova nel comune di Güímar. Queste le parole del sindaco di Arona, José Julián Mena, che chiede ufficialmente che vengano finalmente sbloccati quei lavori necessari per garantire il normale funzionamento del centro, e garantire un insegnamento di qualità, che tradotto vuol dire sviluppo economico per la cittadinanza, come per il resto dell’isola.

{loadposition adsense_articoli}

La EOI, come confermato anche dall’assessore all’Educazione, Leopoldo Díaz Oda, ha una struttura completamente carente, senza ascensore, priva di aule sufficienti, senza sale di studio, spazi specifici, biblioteca, sala per attività complementari, come nemmeno una sala computer con accesso a Internet, senza voler menzionare le difficoltà che devono affrontare studenti con difficoltà motorie.

Attualmente, a Los Cristianos si impartiscono lezioni di tedesco, cinese, spagnolo per stranieri, francese, inglese e russo. 

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

3 + 5 =