Tenerife. Progetti di formazione per il settore portuale e delle riparazioni navali

0

La crescita prevista nelle attività portuali dell’isola, con la presenza del nuovo armatore Tenerife Shipyards, e politiche che spingono il porto di Santa Cruz di Tenerife a diventare una struttura strategica per i cantieri di riparazione navale, hanno portato alla creazione di un progetto diretto alla formazione di personale in grado di lavorare in questo settore. Si prevede un incremento importante di posti di lavoro che richiedono una formazione e preparazione specifiche. Obiettivo principale sarà quello di formare persone attualmente disoccupate per soddisfare la futura richiesta di personale. Uno dei problemi principali che il settore portuale e dei cantieri navali affronta in questo momento è proprio la mancanza di personale qualificato.

Diventa quindi fondamentale che le persone senza occupazione vengano formate e acquisiscano le competenze necessarie per lavorare in questo settore, prevedendo che le attività legate al nuovo armatore genereranno 800 nuovi posti di lavoro.

Il Cabildo di Tenerife avvierà quindi programmi di formazione specifici in collaborazione con Femete, la Federaciόn de Empresarios del Metal y Nuevas Tecnologίas de la provincia de Santa Cruz de Tenerife

 

La redazione

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

− 1 = 1