Tenerife: riceve Agenti di viaggio provenienti dagli Stati Uniti

0

Continua l’impegno del Cabildo di Tenerife  nell’aumentare il numero dei turisti.

In tal senso, il Cabildo ha organizzato un tour per una dozzina di agenti di viaggio provenienti dagli Stati Uniti, che si sono trovati questa settimana sull’isola per visitare le sue principali attrazioni. “Tali azioni ci consentono di mostrare ai partecipanti, tutti professionisti del settore, quali elementi rendono Tenerife una destinazione di primo piano”, spiega il consigliere del Turismo di Tenerife Alberto Bernabé. “L’isola sta emergendo come un luogo di grande attrazione per questi viaggiatori, e la prova è nei dati statistici che hanno registrato un numero elevato, di arrivi di turisti americani, aumentati del 37% quest’anno (gennaio-aprile) rispetto allo stesso periodo dell’anno passato “.

A questo viaggio conoscitivo hanno partecipato le maggiori agenzie di viaggio come Liberty Travel, Scandia Travel, Worldwide Travel e Southshore Travel.  Il programma di visita organizzato dal Turismo di Tenerife prevedeva una visita a Santa Cruz e a La Laguna, degustazione di vini a Bodegas Monje de El Sauzal; una escursione per l’avvistamento di cetacei, una visita al Parque Nacional del Teide e agli hotel sia del Nord che del Sud dell’isola, e molte altre attività. 

{loadposition adsense_articoli}

In previsione i turisti statunitensi saranno destinati ad aumentare, raggiungendo lo scopo del consigliere del Turismo di Tenerife Alberto Bernabé. Questo è stato solo il primo passo, perché un altro viaggio per i Tour Operator americani ci sarà ad ottobre e sicuramente nemmeno questa volta resteranno delusi.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

66 + = 70