Tenerife scommette per essere più competitiva

0

Tenerife scommette sul rinnovo integrale della destinazione turistica per rafforzare la loro leadership e la competitività in un settore che ha registrato un record di turisti nell’anno 2016.

Così come ci fa sapere il presidente del Cabildo di Tenerife, Carlos Alonso, durante il suo intervento nell’incontro organizzato dal Turismo de Tenerife con l’industria turistica nella Feria Internacional del Turismo (Fitur), che si è svolta svolta a Madrid.

Il presidente insulare ha sottolineato che “abbiamo recuperato il ritmo, ma dobbiamo continuare a pedalare perché altrimenti si rischia di cadere dalla bicicletta”.

Con questa similitudine, Alonso ha affermato che il settore privato investirà circa 500 milioni di euro per l’isola per il rinnovo o l’apertura di nuovi stabilimenti turistici, oltre rinnovare 25 per cento delle camere turistiche di Tenerife nei prossimi due anni”.

{loadposition adsense_articoli}

 

Il consejero de Turismo di Tenerife ha annunciato nel suo discorso davanti a più di 170 rappresentanti dei principali tour operator e delle agenzie leader di viaggio sul mercato spagnolo l’ampia gamma delle nuove offerte turistiche e gli sforzi dell’Isola a prendere piede come destinazione innovativa che soddisfa le aspettative e le esigenze dei viaggiatori.

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

9 + 1 =