Tenerife. Sradicare gli effetti nei ritardi nel traffico

0

Nella riunione svoltasi tra il CEST e Sindaci, rappresentanti dei comuni del Distretto di Tenerife Sud, si è deciso di far avanzare l’adozione di “misure palliative” che contribuiscano a sradicare gli effetti nei ritardi nel traffico che si registrano in tangenziale del sud tra Las Chafiras (San Miguel de Abona) e Adeje.
Dal CEST vi informiamo che si stanno introducendo soluzioni e nuove proposte che passano per la gestione delle diverse vie di servizio per avanzare verso l’obiettivo, quello di ridurre le code di traffico nel sud.
Nella riunione di lavoro, sono stati trattati in modo uniforme questioni prioritarie e richieste dal CEST, quali: – Collegamento di Oroteanda, che già doveva essere in opera. – Anello insulare, il cui accordo tra il Governo Canario e Cabildo si sta accelerando. La redazione della terza corsia con una prima fase urgente che va da Guaza a Los Cristianos. – La redazione di un nuovo progetto di collegamento per Los Cristianos, che possa risolvere i problemi attuali e futuri, quando sarà a pieno funzionamento l’ospedale del sud “.

CEST

(Circolo Impresari del Sud di Tenerife)

8tenerife-CEST.jpg

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

40 − 31 =