Una parola, due significati (o anche tre). Terza parte

0

Una parola, due significati (o anche tre). TERZA PARTE Minidizionario  spagnolo-italiano per arricchire la nostra abilità linguistica

Noi italiani siamo convinti che lo spagnolo, o meglio il castigliano, per noi sia facilissimo; perché sono quasi uguali la sintassi, la grammatica e… le parole. Convinzione limitativa, soprattutto per quello che riguarda le parole. Ce ne sono di identiche, ma che significano tutt’altro; di molto simili che pure significano tutt’altro ed altre che, pur avendo anche lo stesso significato, sono normalmente usate con significati del tutto diversi. In questo dizionarietto troveremo un’ ampia scelta di queste parole, elencate in maniera schematica e senza commenti, tranne quando questi ultimi siano necessari per una corretta utilizzazione.

gabán non vuol dire gabbano, vuol dire cappotto. Gabbano si dice gongorina.

gafa non vuol dire gaffe, vuol dire gancio e occhiale. Gaffe si dice metidura de pata.

gafe non vuol dire gaffe, vuol dire iettatore. Gaffe si dice metidura de pata.

gamba non vuol dire gamba, vuol dire gambero. Gamba si dice pierna.

gamella non vuol dire gamella, vuol dire giuntoia. Gamella si dice escudilla.

ganga vuol dire ganga, ma anche affare, occasione.

garza non vuol dire garza, vuol dire airone. Garza si dice gasa.

gato vuol dire gatto, ma anche cric.

gaveta non vuol dire gavetta, vuol dire cassetto, scrittoio. Gavetta si dice gábata.

género non vuol dire genero, vuol dire genere. Genero si dice yerno.

germanía non vuol dire Germania, vuol dire gergo (della malavita). Germania si dice Alemania.

gimnasio non vuol dire ginnasio, vuol dire palestra. Ginnasio si dice bachillerato.

giro vuol dire giro, ma anche vaglia.

godo non vuol dire godo, vuol dire gotico (e godos in Canaria sono gli spagnoli peninsolari). Godo si dice disfruto.

gracioso non vuol dire grazioso, vuol dire spiritoso. Grazioso si dice agraciado.

grana non vuol dire grana, vuol dire cocciniglia. Grana si dice lio.

granel non vuol dire granello, vuol dire sfuso. Granello si dice grano.

grano non vuol dire grano, vuol dire granello. Grano si dice trigo.

guadañar non vuol dire guadagnare, vuol dire falciare. Guadagnare si dice ganar.

guiño non vuol dire ghigno, vuol dire allusione. Ghigno si dice mueca.

guiri non vuol dire ghiro, era il nome dato ai partigiani di Isabella II (e oggi in Canaria sono i turisti europei). Ghiro si dice lirón.

guita non vuol dire guida, vuol dire spago. Guida si dice guía.

——-

habito non vuol dire abito, vuol dire abitudine. Abito si dice traje.

hacienda non vuol dire azienda, vuol dire tenuta. Azienda si dice empresa. Ma Ministerio de Hacienda è il Ministero delle Finanze.

hasta non vuol dire asta, vuol dire fino a. Asta si dice pertigao subasta.

hipo vuol direipo-, ma anche singhiozzo.

horma non vuol dire orma, vuol dire forma. Orma si dice huella.

hoya non vuol dire gioia, vuol dire fossa. Gioia si dice alegría.

hoyo non vuol dire occhio, vuol dire buca. Occhio si dice ojo.

hurto non vuol dire urto, vuol dire furto. Urto si dice choque.

huso non vuol dire uso, vuol dire fuso. Uso si dice costumbre.

—-

ilusión vuol dire illusione, ma anche piacere e speranza.

ilustrado vuol dire illustrato, ma anche colto, istruito.

imprenta non vuol dire impronta, vuol dire stampa e tipografia. Impronta si dice huella.

incluso vuol dire incluso, ma al femminile (inclusa) vuol dire brefotrofio.

inodoro vuol dire inodore, ma anche water close.

Inquisición vuol dire Inquisizione, ma anche indagine.

—-

jamba non vuol dire gamba, vuol dire montante (di porta o di finestra). Gamba si dice pierna.

judío vuol dire giudeo, ma al femminile (judía) vuol dire fagiolo.

—-

lacío non vuol dire laccio, vuol dire liscio (di capelli). Laccio si dice cordón.

ladino vuol dire ladino, ma anche astuto.

largo non vuol dire largo, vuol dire lungo e abbondante. Largo si dice hancho.

lato non vuol dire lato, vuol dire ampio. Lato si dice lado.

laúd non vuol dire laude, vuol dire liuto. Laude si dice loa.

lego non vuol dire lego, vuol dire ignorante. Lego si dice ato.

lerdo non vuol dire né lordo lardo, vuol dire ottuso. Lordo si dice mugriento e

bruto, lardo si dice tocino.

letrado non vuol dire letterato, vuol dire colto e avvocato. Letterato si dice literato.

levar non vuol dire levare, vuol dire salpare. Levare si dice alzar.

licenciado non vuol dire licenziato, vuol dire laureato. Licenziato si dice despedido.

liceo non vuol dire liceo, vuol dire circolo letterario. Liceo si dice bachillerado.

lindo non vuol dire lindo, vuol dire carino. Lindo si dice limpio.

liso non vuol dire liso, vuol dire liscio. Liso si dice raído.

llevar non vuol dire levare, vuol dire portare. Levare si dice quitar.

lloro non vuol dire loro, vuol dire piango. Loro si dice ellos/as.

lodo non vuol dire lodo, vuol dire fango. Lodo si dice laudo.

lontananza non vuol dire lontananza, vuol dire sfondo. Lontananza si dice lejanía.

loro non vuol dire loro, vuol dire pappagallo. Loro si dice ellos/as.

lucerna non vuol dire lucerna, vuol dire lucernario. Lucerna si dice linterna.

lupa non vuol dire lupa, vuol dire lente di ingrandimento. Lupa si dice loba.

mago vuol dire mago, ma nelle Canarie anche contadino, campagnolo.

malta non vuol dire malta, vuol dire malto. Malta si dice argamasa.

mamón non vuol dire mammone, vuol dire poppante e sciocco. Mammone si dice

enmadrado.

mandar vuol dire mandare, ma anche comandare.

mandria non vuol dire mandria, vuol dire pusillanime. Mandria si dice manada.

manjar non vuol dire mangiare, vuol di manicaretto. Mangiare si dice comida.

manta non vuol dire manta, vuol dire coperta. Manta si dice raya.

mantel non vuol dire mantello, vuol dire tovaglia. Mantello si dice capa.

maña non vuol dire manna, vuol dire abilità. Manna si dice maná.

marchito non vuol dire marcito, vuol dire appassito. Marcito si dice podrido.

marquesina vuol dire marchesina, ma anche pensilina.

marrano vuol dire marrano, ma anche sporco.

martingala non vuol dire martingala, vuol dire sotterfugio. Martingala si dice trabilla.

matador vuol dire matador, ma anche omicida.

matón non vuol dire mattone, vuol dire spaccone e guardia del corpo. Mattone si dice

ladrillo.

matrícula vuol dire matricola, ma anche targa.

media vuol dire media, ma anche calza.

mella non vuoldire mela, vuol dire tacca. Mela si dice manzana.

menestra non vuol dire minestra, vuol dire minestrone. Minestra si dice sopa.

mercante non vuol dire mercante, vuol dire mercantile. Mercante si dice mercader.

merluza non vuol dire merluzzo, vuol dire nasello. Merluzzo si dice pescadilla.

mesa non vuol diremessa, vuol dire tavolo. Messa si dice misa.

metálico vuol dire metallico, ma anche contante.

milano non vuol dire Milano, vuol dire nibbio. Milano si dice Milán.

molla non vuol dire molla, vuol dire polpa. Molla si dice resorte.

monta non vuol dire monta, vuol dire importo, valore. Monta si dice acaballadero.

morsa non vuol dire morsa, vuol dire tricheco. Morsa si dice tornillo de banco.

mota non vuol dire mota, vuol dire pezzetto. Mota si dice barro.

mozo non vuol dire mozzo, vuol dire ragazzo e garzone. Mozzo si dicegrumete.

Segue…

©Riproduzione riservata

a cura di Settimio Cavalli

Società Dante Alighieri – Comitato delle Isole Canarie

Arrecife –Lanzarote

socdantealighieri.canarias@gmail.com

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui