Devi amare per poter suonare (Louis Amstrong)

0
291
scuola-musica-puerto-cruz

scuola-musica-puerto-cruzTenerife – I love la Escuela de Música del Puerto de la Cruz ¡Déjame seguir!

 

Questa volta non sarò io a scrivere ma lascerò che a scrivere su questo foglio bianco siano altri che hanno speso parole, frasi, pensieri o addirittura parte della loro esistenza per sottolineare l’importanza della musica.

Come il pupazzo di un ventriloquo parlerò con la bocca loro, lascerò imprimere su questa tastiera le altrui emozioni nei riguardi di questa straordinaria espressione artistica: la musica.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}La ragione da cui scaturisce tutto ciò é che sta accadendo un fatto piuttosto insolito peri l nord dell’isola, da sempre contraddistinto da una offerta culturale ampia e di grande spessore.

Pare certo, infatti, che l’Ayuntamiento di Puerto de la Cruz, dopo aver fatto chiudere i battenti all’Università Popolare, fará cessare di vivere anche la Escuela Municipal de Música, altra importantissima istituzione culturale municipale, non gratuita va precisato, per mancanza di fondi.

Al momento, é in atto una raccolta di firme per scongiurare l’imminente chiusura, prevista per giugno, che speriamo ottenga esiti positivi. La Escuela Municipal de Música fu creata en nel 1998. La città si dotava di un’offerta culturale ed educativa di alto livello, arrivando fino al corso dell’anno 2014 con 440 alunni, di tutte le età e soprattutto di diverse nazionalità.

Occasione molto importante per bambini e ragazzi di trascorrere il tempo libero in occupazioni culturali ma soprattutto un modo per tenerli lontani dalla strada, in una regione dove il tasso di madri bambine, la tossicodipendenza ed l’alcoolismo minorile non é certo da sottovalutare. Inoltre, Puerto de la Cruz vive soprattutto di turismo invernale.

Si tratta in gran parte di pensionati, spagnoli ma anche tedeschi, italiani, nordeuropei venuti a trascorrere mediamente 5 mesi al clima temperato del nord di Tenerife. Qui stanno investendo le loro pensioni, muovono l’economia, e “beneficiano” insieme agli anziani del Puerto di una una sempre più scarsa offerta culturale (eh si sono lontani tempi in cui si realizzavano matineé e serate culturali in vari idiomi al cinema Chimisay, altro famoso de cuius culturale portuense).

Chiusa in febbraio la Universidad Popular “Francisco Afonso” che con i suoi corsi (primo fra tutti lo spagnolo per stranieri) si configurava come un momento aggregativo determinante, restava la Scuola di Musica a sostenerli ed appoggiarli per consentire loro di penetrare la cultura e la lingua, relazionandosi con la gente del luogo.

Ora la parola agli altri… Provate a mettere come sottofondo la vostra musica preferita, sedetevi e continuate a leggere le parole, non piú mie, che di seguito verranno, seguitate a scorrere con gli occhi questo sintetico, e quanto mai parziale, florilegio in rigoroso ordine alfabetico:

1) La musica pulisce l’anima dalla polvere della vita di ogni giorno (Berthold Auerbach)

2) La musica aiuta a non sentire dentro il silenzio che c’è fuori (Johann Sebastian Bach)

3) Il vaso dona una forma al vuoto e la musica al silenzio (Georges Braque)

4) La musica è respiro. La musica è cibo. La musica è sesso. La musica è parola. La musica è libertà. La musica è vita. Senza musica non c’è esistenza, in fondo la vita nasce da elementi che si incontrano e si scontrano, dunque la vita nasce dalla musica e origina musica (William S. Burroughs)

5) La musica merita di essere la seconda lingua obbligatoria di tutte le scuole del mondo (Paul Carvel)

6) Una vita senza musica è come un corpo senz’anima (Marco Tullio Cicerone)

7) Il bello della musica è che quando ti colpisce non senti dolore (Bob Dylan)

8) Musica: ci hai insegnato a vedere con l’orecchio e a udire con il cuore (Kahlil Gilbram Gibran)

9) Dove le parole finiscono inizia la musica (Heinrich Heine)

10) La musica è il linguaggio universale dell’umanità (Henry W.Longfellow )

11) La musica é il suono del silenzio (Jim Morrison)

12) Senza musica, la vita sarebbe un errore (Friedrich Nietzsche)

13) La musica è la miglior medicina dell’anima (Platone)

14) Il pittore dipinge su tela. I musicisti dipingono invece i loro quadri sul silenzio (Leopold Stokwsky)

15) Là dove si arresta il potere delle parole, comincia la musica (Richard Wagner)

16) Senza l’arte l’uomo resterebbe ampiamente cieco a sé stesso, al proprio mondo interiore.

La musica tra tutte le arti esalta l’armonia universale e suscita la fraternità dei sentimenti al di là di tutte le frontiere: essa per la sua natura può far risuonare interiori armonie, sollevare intense e profonde emozioni, esercitare un potente influsso con il nuovo incanto. La musica è uno strumento di vera fraternità, aiutando a superare discriminazioni e frontiere. (Karol Wojtyla)

Che la Escuela Municipal de Música de Puerto de la Cruz continui a vivere…

Carla Galanti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

37 − 34 =