Cari amici, cari lettori,

0

come si suol dire: il tempo vola. Un altro anno è già trascorso e ViviTenerife è cresciuto, rimanendo fedele ai propri obiettivi.

 

Informazione, intrattenimento, approfondimento: dalla storia dell’isola, passando per un importante ed esclusivo approccio alle istituzioni locali, senza perdere di vista il percorso di Tenerife verso il futuro.

 

Un futuro che ci vede protagonisti come italiani nell’isola; un ruolo che ci piace, e che abbiamo voluto riscoprire grazie al preziosissimo contributo di Daniel García Pulido ( Técnico especialista – Biblioteca General y de Humanidades dell’Università de La Laguna) che ci ha guidato attraverso l’affascinante mondo di pirati e conquistadores dell’isola di Tenerife, e della sua società che nasceva anche grazie alla presenza di brillanti personalità italiane.

{loadposition adsense-riquadro-articoli-piccolo}Sicuramente questa singolare retrospettiva ci ha facilitato un compito che ci vede solo agli inizi: conquistare anche il presente di Tenerife, la realtà che oggi molti di quelli che ci leggono, hanno scelto per vivere una nuova vita. Ecco allora che siamo andati a bussare alla porta dei sindaci di alcuni tra i comuni più importanti dell’isola.

Una serie di incontri che ci ha permesso di capire meglio come sta Tenerife in questo momento, e che ha fatto capire ai nostri interlocutori locali che noi italiani ci siamo, e vogliamo dare il nostro contributo non solo all’economia dell’isola, ma anche alla creazione di una società aperta e multiculturale.

Non posso concludere senza ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a rendere unico questo ultimo anno trascorso insieme: dai collaboratori della prima ora, a quelli che si sono aggiunti nel tempo, senza dimenticare i professionisti che regolarmente forniscono a tutti noi indispensabili informazioni di servizio.

Il mio pensiero (e il mio sollievo) va naturalmente anche agli investitori che hanno sostenuto la realizzazione di questo progetto.

L’ultimo ringraziamento non può che andare a voi, cari lettori, che mi seguite, sempre più numerosi, sempre attenti, sempre curiosi e con la voglia di contribuire a rendere grande ViviTenerife.

A tutti voi auguro di passare serenamente le feste, di concludere in bellezza l’anno vecchio, per cominciare ancora meglio quello nuovo, circondati dalle persone a voi care, e, soprattutto, ricordatevi di non abbandonare mai i vostri sogni!

Cordialmente,
Antonina Giacobbe

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

+ 73 = 77