“El istante in-perfecto” “Metamorfosis” è la mostra di CRISAL, nome d’arte di Cristina Salvadori

0
194

“El istante in-perfecto” “Metamorfosis” è la mostra di CRISAL, nome d’arte di Cristina Salvadori

“El istante in-perfecto” “Metamorfosis” sarà inaugurata il prossimo 1 febbraio  presso il BAOBAB Suites di Costa Adeje.

“L’istante, ovvero il momento brevissimo, l’attimo congelato nel tempo, gesto dinamico e statico allo stesso tempo, e perciò imperfetto, parzialmente incompiuto, in fase di transizione e dunque limitato da una incompletezza che trova la sua forza proprio nel suo essere mutevole.

Metamorfosi, termine che unisce le parole “oltre” e “forma”, ovvero mutamento radicale, cambiamento, trasformazione, elementi chiave che in quest’ambito definiscono il processo che si svolge nella percezione dell’ Essere, in una dinamicità tutta esistenziale. Un Essere femminile che straripa e supera dialetticamente il mondo della forma, traslandosi in un altro contesto, più in là dell’orizzonte formale, fino a invadere gli strati dell’anima.

L’istante in-perfecto viene sancito dalla performance di una crisalide che si trasforma in farfalla, atto che racchiude in sé, simbolicamente, la lotta vitale per il conoscimento [la conoscenza?], la libertà, il volo del sentimento ed infine la metafora della certezza di un traguardo che si raggiunge con il tempo, maturando una leggerezza che non ha nulla di superficiale”

Cristina Salvadori, in arte Crisal, è una pittrice sanguigna ed istintiva. È laureata all’Accademia Belle Arti di Venezia. La sua ricerca pittorica, che attinge alla grande lezione espressiva e concettuale di C.Zotti ed E.Vedova, è ricca di sperimentazioni e di sapienza tecnica, una pittura materica collaudata da anni di esperienza anche nel settore del Restauro. Dal 1995 espone le sue opere in mostre personali e collettive. Nel 2006 ha fatto parte del Backstage nel concerto “Omaggio ai Beatles”, dipingendo una tela, in diretta televisiva su 3 Channel di Sky, a favore della campagna Sight II. È stata per due volte vincitrice (2004-2007) del prestigioso Premio Internazionale di pittura “Grolla d’Oro” fondato nel 1964 da L. Gasper e per due anni membro della giuria nell’evento “Note a pennello” presentato da Accademia Voce Arte e Comunicazione di Castelfranco – Treviso. Ha partecipato a varie Edizioni dell’ArteXpone, di ArteinFiera e dell’International Art Biennale di Malta; le sue tele sono in Germania, Francia, Los Angeles, New York e New Jersey (U.S.A.)

Presso BAOBAB suites – Costa Adeje, 1 febbraio – 15 marzo 2019

L’inaugurazione avrà luogo venerdì 1 febbraio; alle ore 18,30 si svolgerà una performance cui farà seguito un cocktail fino alle 20,30.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

74 − 69 =