Fuerteventura. Il Cabildo inizia il progetto di ristrutturazione del Molino de Tefía

0
276

Il Cabildo de Fuerteventura ha iniziato il progetto di restaurazione del Molino de Tefía, le cui lame sono danneggiate a causa dell’azione dei venti forti e i temporali durante lo scorso inverno.

Dopo aver ricevuto una relazione favorevole della Comisión de Patrimonio Histórico, i carpentieri della Consejería de Obras, diretti da Natalia Évora, hanno iniziato i lavori di riparazione per le due lame danneggiate il più rapidamente possibile.

 

È un immobile Bien de Interés Cultural (BIC) e i lavori di riparazione hanno dovuto aspettare un rapporto favorevole della Comisión de Patrimonio Histórico, coordinata da Juan Jiménez. L’obiettivo del Consejería de Obras è quello di restaturare il mulino nel più breve tempo possibile.

{loadposition adsense_articoli}

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

4 + 2 =