Nuovo imballaggio biodegradabile per gli ananas coltivati a El Hierro

0
178

Nuovo imballaggio biodegradabile per gli ananas coltivati a El Hierro Un gruppo di studenti dell’Università di La Laguna, in collaborazione con la società Mercahierro, ha sviluppato un nuovo format di imballaggio sostenibile come alternativa alla plastica.

Ciò renderà possibile la vendita di ananas a fette dall’isola delle Canarie di El Hierro.

Il prodotto è stato sviluppato nell’ambito del progetto DEMOLA, un’iniziativa dell’Ufficio delle Canarie per la ricerca e innovazione, e la società di informazione ACIISI. La nuova confezione, realizzata in materiale biodegradabile (amido di mais o PLA), consente alla frutta, confezionata come prodotto pronto al consumo, di rimanere in perfette condizioni.

Questo è il parere del Consiglio regionale dell’Economia. I progetti DEMOLA sono in atto nelle isole Canarie dal 2015. Hanno permesso a giovani studenti dell’Università di La Laguna e dell’Università di Las Palmas de Gran Canaria di sviluppare soluzioni pratiche ai problemi o di sviluppare i miglioramenti proposti da aziende e istituzioni su tutte le isole, in qualsiasi settore.

Fonte: Efe

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

52 + = 54