Il Solstizio d’inverno degli antichi aborigeni

0

Il Solstizio d’inverno degli antichi aborigeni. Attraverso la rudimentale feritoia della cupola é ormai imminente che penetri un tenue raggio di luna nella grotta del Risco Caído!

Mentre la notte dormirà ubriaca di stelle sui margini del ruscello del “barranco hondo”, dal buio balzerà sulle pareti circolari dell’Almogarén il soffuso incantesimo dei triangoli pubici sacri alla GRANDE MADRE FERTILE CHAXIRAXI!!!

gran-canaria-canarie.jpg

È così che vivevano il Solstizio d’inverno gli antichi aborigeni canari sorprendentemente creando nello spazio del sacro l’indicatore astronomico che doveva scandire il tempo d’arcaiche attività contadine ma anche di quelle, ancora più ancestrali, d’una pastorizia transumante a Gran Canaria.

Un preambolo forse un po’ lunghetto per esprimerti i miei auguri solstiziali e dirti che il tuo inverno sappia di tepori e d’emozioni serene e che il nuovo anno sia per te pieno d’emozioni positive, di soddisfazioni morali e (perché no?) di tanti piccoli appagamenti materiali!

Arrivederci, amica! Ed anche se non dovessimo (purtroppo) rivederci, sono sicuro che si incaricherà di risolvere questo increscioso problema il sentimento d’amicizia che fortunatamente ancora ci lega!

Quando si verifica il solstizio d’inverno si entra ufficialmente nell’inverno astronomico.

Gianni Galatone

http://www.vivilecanariemagazine.com/gran-canaria-solstizio-dinverno-degli-antichi-aborigeni-canari/

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui