A Lanzarote la delinquenza è aumentata dell’11,4%

0

A Lanzarote, solo nel primo trimestre dell’anno sono avvenuti 1.878 delitti di varia natura, il che suppone un aumento dell’11,4% rispetto lo stesso periodo dello scorso anno, quando sono stati commessi 1.686 infrazioni penali, come ha informato la statistica sulla criminalità del Centro de Datos de Lanzarote.

La maggior parte di questi crimini sono furti, per un totale di 597, con un incremento del 8,5%. A Lanzarote superano il centinaio i furti commessi, di cui 99 avvenuti in case e stabilimenti dell’isola.

Inoltre ha subito un incremento anche la violenza sessuale, raggiungendo otto casi nel primo trimestre di quest’anno.

Nello stesso periodo, due tentati omicidi sono stati commessi, in Arrecife. Solo in questa città, il crimine è aumentato del 10,6% rispetto all’anno precedente ed i reati commessi nel primo trimestre del 2017 sono 688.

Di questi crimini, 185 erano furti e 22 rapine, con un incremento del 120% nel 2017. Altre 34 rapine si sono verificate nelle case e stabilimenti della capitale.

Ma non finisce qui, nel primo trimestre Arrecife è stata scenario di quattro violenze sessuali e lì si sono verificati 12 dei 21 furti dell’isola.

Infine il traffico di droga sull’isola ha avuto un incremento del 20%.

{loadposition adsense_articoli}

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui