A Tenerife un gigante buono, un dolce di 100 metri… il Roscón de Reyes

0

Il prossimo 4 gennaio, a Tenerife nella città de La Orotava, si potrà tornare a godere del buon sapore del tipico dolce di queste feste, ma con misure diverse dal solito, il dolcetto… misurerà più di 100 metri.

Oltre a poter assaporare un gustoso dolce, si potrà partecipare anche ad una buona causa con fini solidali. Questo grande dolce preparato in attesa dell’arrivo dei Re Magi, sarà elaborato con due sapori: 75% di crema di cioccolato ed il 25% di crema pasticcera, adattandosi così, ai gusti dei più piccoli.

Lo accompagneranno più di 400 litri di cioccolato caldo, e per animare l’ambiente, si offrirà, a partire dalle ore 17.00 uno spettacolo infantile dei Reyes de carbón.

La pasticcera Manobuena sarà la l’addetta alla preparazione di circa 500 chili di crema pasticcera e crema di cioccolato, che serviranno al ripieno del roscón, che, anche se preparato in tanti pezzi, misurerà più di 100 metri e di forma rotonda. Per la preparazione di questa crema serviranno circa 2.400 uova, 75 chili di zucchero, 50 di latte condensato, uno di cannella e 350 litri di latte. Saranno tre, le persone addette a questo delizioso lavoro.

L’impasto, tipo brioche, verrà realizzato nel laboratorio della Panadería León, dove per prepararlo useranno circa 500 chili di farina, 5 di grasso, 10 di burro, 50 di zucchero, circa 500 uova e 70 litri di latte.

Le porzioni del dolce più grande a Tenerife, il Roscón, verranno offerte al prezzo simbolico di 1 euro, il ricavato verrà destinato alla Cruz Roja per aiutare tutte quelle persone, particolarmente disagiate.

 

ROSCON-REYES.jpg

 

immagini archivio 2016

Visita il nostro Magazine

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

41 + = 49